Un packaging… da paura!


Dopo un periodo di riposo e assenza torno qui piena di idee e di nuovo nelle vesti di… Epson Ambassador! Esatto, torno con un sacco di idee e di progetti da condividere per scoprire come sfruttare al meglio la linea di stampanti Ecotank di Epson anche per il proprio lavoro. Idee, suggerimenti, proposte per chi come me lavora con le immagini e perciò ha bisogno di un aiuto nelle sfide che dobbiamo affrontare per rispondere alle esigenze dei nostri clienti.

Come primo progetto ho pensato di sfruttare il tema di Halloween ad una proposta di packaging. Amo questa festa (più del Natale) e penso che questo sia un periodo di prova per molte attività e di sperimentazione, così ho ideato un pattern nel mio stile da poter utilizzare su delle scatole adatte ad un servizio di cibo d’asporto o anche semplicemente per chi vende prodotti online e vuole rendere ogni suo pacco unico e regalare così un’esperienza al cliente.

Insieme al packaging ho abbinato delle simpatiche etichette per completare al meglio la confezione adattando il classico “thank you” con un “tahnk boo!” in modo da offrire al cliente un pacchetto più completo e originale.

Grazie alla stampante Ecotank 7750 sono riuscita a stampare il pattern e la fustella della scatola per poterle ricreare, nel tempo ho imparato che stampare i progetti è davvero fondamentale.  Serve a capire se i colori funzionano, se l’idea è d’impatto e ovviamente se le caratteristiche tecniche del lavoro sono corrette, dal modulo del pattern alle dimensioni.

Mai dare per scontato quello che si vede a video!

Per concludere ho fatto una piccola ricerca online per lasciarti qualche ispirazione per creare delle “confezioni mostruose”, perché la ricerca e l’ispirazione sono importantissime in un lavoro creativo.

Pack 1 Pack 2 Pack 3 – Pack 4

Spero che le mie idee e suggerimenti ti siano d’aiuto per qualche progetto, ti aspetto al prossimo appuntamento con nuovi suggerimenti e idee!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.