Aspettando il Natale con selfpackaging


Non so come sia successo ma quest’anno credo di avere il più altro numero di post natalizi da sempre su questo blog!  Dopo tanto tempo ho ripreso in mano la matita e mi sono divertita a personalizzare il calendario dell’avvento di selfpackaging.  Appena arrivato ho avuto per giorni il “terrore del foglio bianco” poi ho iniziato a fare degli schizzi su un blocco e pian piano si sono materializzati animalini con buffi cappelli (come il gatto con il colbacco).

Una volta finito il disegno a matita mi sono diverita a riempirlo di oggettini che ho acquistato in questi ultimi giorni. Ricordatevi di fare attenzione all’ordine dei numeri per i regali. Io ho scelto di metterli sparsi e non in fila per aumentare un po’ la difficoltà nella ricerca del  numero.

Ho deciso che lo regalerò alle mie nipoti che adorano l’oggettistica da catoleria e tutti i ninnoli che si possono avere!

Queste uova sono dei pennarellini

Il cartoncino del calendario è resistente e ottimo per pennarelli. Io ho disegnato tutto a matita, poi alleggerito con la gomma pane, ripassato con un trattopen e colorato con dei pastelli.

Se l’idea vi piace siete ancora in tempo per ordinarlo e potete prendere spunto dai miei disegni oppure personalizzarlo come più vi piace. Io non vedo l’ora di consegnarlo e di vedere che faccia faranno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.