Cute Cat Bow


Credo di aver perso il conto dei giorni di post che ho saltato.
Oppure faccio finta di non ricordarmene per sentirmi meno in colpa.
Finalmente sono qui a fare questo post!
(posso solo giustificarmi dicendovi che sono le 2:18
e tra 5 ore mi sveglierò per andare in ufficio)
Siate pazienti, siate gentili, questo post sarà breve e ad altro contenuto felino.
Una mia nuova amica (la considero già così anche se l’ho vista solo due volte, ma abbiamo davvero troppo in comune) mi ha chiesto di farle dei papillon per gatti. Io amo i gatti, tantissimo, e non amo molto che “veste” gli animali, ma i fiocchi sono simpatici e li ho fatti nel pieno rispetto del gatto. Li ho studiati in modo che non diano fastidio indossati.
Come misura, peso, tessuto e tipo di chiusura.
Mi sono un po’ ispirata a una pagina instagram che seguo si chiama catinberlin.
I modelli sono due mici splendidi e il loro slogan è:
Where cats become Gentlecats
Loro fanno anche cravattini e bandane.

 

Direi che anche il  mio modello non è niente male, vero?
Lui è Lestat, lo splendido micio della ragazza che mi ha commissionato i papillon.
Appena lo abbiamo “vestito” si è sentito subito a suo agio.
Non ha provato a togliersi il fiocco, ha anche mangiato e giocato tranquillamente.
Perciò direi: missione compiuta!

 

Questi fiocchi partiranno per l’estero. Non so bene dove andranno tutti, ma credo negli USA, e ne sono molto contenta! Una piccolissima parte di Petit Pois Rose andrà oltreoceano. Come non esserne felice?

 

Vi metto anche due foto fatte al volo col cellulare (non sono bellissime) ma volevo farvi vedere
tutti e quattro i papillon e la confezione che ho studiato per loro.

 

Per finire… i miei modelli preferiti in assoluto!
Vlad era molto perplesso sul nuovo look,
invece Leo si è sentito a suo agio, un bellissimo Catlord!
alla prossima!
| Filed under Craft, Cucito creativo, Diy | Tags: ,

3 thoughts on “Cute Cat Bow

  1. Sono stupendi e hai fatto un lavoro meraviglioso! Se penso che il Lestat non ha mai voluto mettere nessun collarino… Invece con il fiocco "nerd" era tranquillamente a suo agio e secondo me si sentiva anche tanto figo! 🙂 I fiocchetti sono partiti, uno andrà in Inghilterra e gli altri 3 in USA, non vedo l'ora di vedere i nostri furriends indossare l'outfit Petit Pois Rose "hand made in Italy with love"! Grazie ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.