Special guest: Pal


Ho iniziato da pochissimo a ospitare creative qui sul mio blog. Ho chiesto anche un piccolo tutorial per l’occasione. Oggi vi presento una mia “amica di social”. E’ nato tutto un po’ per caso e non tanto tempo fa. Mi ha intervistata per il suo blog e da lì abbiamo iniziato a scriverci e a confrontarci per un sacco di cose. Non abbiamo più smesso!
E’ nata una collaborazione per uno swap (che potrebbe tornare presto… stay tuned), poco tempo fa ci siamo anche viste di persona e spero continueremo così ancora per molto tempo.

Vi presento Antonella Palombizio, PAL.

Lei è Pal. Sin dai tempi della scuola, quando si usava chiamarsi per cognome e il suo venne
storpiato in tutti i modi possibili per renderlo più breve e di facile pronuncia. Si è così abituata al suo suono fino al punto di usarlo come pseudonimo.

Ha 30 anni suonati, una laurea in Decorazione all’Accademia di Belle Arti, un Corso di Moda e Costume, un compagno, un cane che adora (Pippo) e tre tartarughe. Le piace molto cucinare, fare lunghe camminate, restare in silenzio per ore e collezionare oggetti.
Vivo in un mondo parallelo. Un posto fantastico se non fosse che ogni tanto svegliarsi è d’obbligo e fare i conti con la realtà. Le sue creature non sono altro che la proiezione del suo mondo, il ponte fra quello reale e di fantasia e senza di loro sarebbe solo una matta che pensa di vivere nel paese dei balocchi. Invece io quel paese Antonella lo costruisce giorno per giorno.
Da diversi anni si occupa di workshop e laboratori di sviluppo della manualità creativa, sia per adulti che per bambini, perché pensa che condividere il proprio sapere sia il più grande atto di generosità.
Antonella ha creato un DIY super semplice e super estivo: un portachiavi cocomero.

Occorrente: Colla , forbici, nastrino, anello metallico, colore per tessuti (in questo caso nero), cartamodelli (scaricabili qui), feltro rosso e verde, ago e filo.

Tracciare la sagoma dei due cartamodelli sul feltro e tagliare (sagoma grande – feltro verde, sagoma piccola – feltro rosso).
Sulla sagoma verde che diventerà la scorza del cocomero cucire il nastro di raso in alto e centralmente (lunghezza circa 11 cm).
Mettere uno strato di colla e applicare la sagoma rossa che sarà la parte centrale del frutto. Tenere premuto bene con le mani per far aderire e lasciar asciugare qualche minuto.
Con il colore per tessuto disegnate sulla sagoma rossa i semini del cocomero. Applicate l’anello metallico sul nastrino e il portachiavi cocomero è pronto!
Sulla sinistra pupazzo Genoveffa, creazione di Pal.

Trovate PAL anche su alittlemarket, sul suo blog (dove troverete un sacco di tutorial interessanti) e su instagram.

Alla prossima creativa!!

| Filed under Craft, Diy, Interviste, Tutorial | Tags: , ,

2 thoughts on “Special guest: Pal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.